Menu Chiudi

Le 10 migliori citazioni di un genio coraggioso delle startup: Peter Thiel

citazioni

«Il genio è raro, ma è ancora più raro il coraggio», è una delle citazioni di uno dei personaggi più interessanti (e controversi) della Silicon Valley: Peter Thiel.

Geniale e coraggioso, ha costruito una carriera stellare: partito con la fondazione di PayPal, ha poi investito in Facebook, quando nessuno, neanche Mark Zuckerberg, immaginava quanta strada quel social avrebbe potuto fare.

Imprenditore seriale, ha poi cofondato Palantir, business sulla sicurezza informatica diventato un colosso da 20 miliardi di dollari. È inoltre cofondatore di una società di venture capital, Founders Fund, che dalla sua nascita nel 2005 ha raccolto quasi quattro miliardi di dollari, investendo in startup come SpaceX di Elon Musk, Airbnb, e nuovi business come Oscar, diventata leader nel settore assicurativo.

Oggi Thiel è uno degli uomini più ricchi al mondo. Per Forbes, il suo patrimonio è di 2,5 miliardi di dollari. L’imprenditore mette inoltre le sue competenze al servizio degli studenti in tutto il mondo (spesso è in giro per conferenze) ed è autore di libri di successo: il suo “Da zero a uno. I segreti delle startup, ovvero come si costruisce un futuro”, è diventato un bestseller e un punto di riferimento per l’ecosistema delle startup.

Sia nei seminari che nei suoi testi, si trovano tantissime perle di saggezza. Ho raccolto dieci delle sue migliori frasi in questo articolo.

Citazioni famose sul business

«Tutte le aziende di successo si sono guadagnate il monopolio in un settore, risolvendo un unico problema dei consumatori. Tutte le aziende fallimentari sono uguali: non sono riuscite a scappare dalla competizione».

«Se hai inventato qualcosa di nuovo, ma non hai un modo unico ed efficace per venderlo, il tuo business sarà fallimentare, anche se hai in mano un buon prodotto».

Frasi importanti sui soldi

«Uno startupper deve capire che il successo non dipende dalla grandezza del budget che ha a disposizione. Spendere dei soldi e risolvere dei problemi reali, sono due cose diverse».

«Quando Yahoo! ha offerto 1 miliardo per comprare Facebook nel luglio del 2006, io ero tra quelli del board che credeva che avremmo dovuto almeno considerare la cosa. Ma Mark Zuckerberg venne al meeting e disse: “Okay, questa è solo una formalità e non ci prenderà più di 10 minuti. Noi non abbiamo nessuna intenzione di vendere adesso”. Mark vide quello che la sua azienda avrebbe potuto fare in futuro, al contrario di Yahoo! che poi sarebbe scomparsa dal mercato».

Leggi anche: Tutto quello che ho imparato su come gestire i soldi

Citazioni famose sui consumatori

«Il migliore target di mercato di una startup è fatto da un gruppo di persone dalle esigenze particolari, che sono collegate le une alle altre e sono servite da pochi competitor o da nessuno».

«Ai consumatori non interessa una tecnologia finché non risolve un problema preciso in un modo migliore? Se non saprai creare un monopolio con un’unica soluzione per un piccolo mercato, sarai colpito da una competizione che ti affosserà».

Leggi anche: Se non individui il target di riferimento muori: 3 consigli per farlo

Frasi belle sulla crescita

«Se ti concentri sulla crescita a breve termine, perdi di vista la domanda più importante che dovresti farti: “Come sarà il mio business tra una decina di anni?”. I numeri non ti daranno una risposta. Quello che devi fare è ragionare in modo critico sulla qualità complessiva della tua azienda».

«I migliori business dei prossimi decenni, saranno realizzati da imprenditori che provano a dare più potere alle persone, invece di renderle inutili».

frasi importanti

Leggi anche: Come scalare una startup seguendo l’esempio di TripAdvisor

Citazioni belle sugli startupper

«Le migliori pratiche di business di oggi conducono alla morte. I percorsi migliori da seguire sono quelli nuovi e ancora inesplorati».

«Ogni momento nel business accade solo una volta. Il prossimo Bill Gates non costruirà un sistema operativo. I prossimi Larry Page e Sergey Brin non realizzeranno un motore di ricerca. E il prossimo Mark Zuckerberg non farà un social network. Se tu stai copiando queste persone, non hai imparato niente da loro».

Leggi anche: Mindset di successo: 10 frasi che ogni startupper dovrebbe sapere





Shares